SUGARPASTE, un nuovo/antico modo di depilarsi!!

Oli Essenziali: come riconoscere la Qualità
14 Gennaio 2016
Profumo di Lavanda
11 Febbraio 2016

Oggi partiamo con una domanda da un milione di dollari:
Qualcuno ha mai sentito parlare della pasta di zucchero???
Ma non quella per giocare o farci i lavoretti, neanche quella che si usa per ricoprire i dolci….la pasta di zucchero per depilare!!
Flair si è messo in gioco con questa nuova tecnica, fatta riemergere dall’antichità, per offrirvi un servizio sempre più ricco.
Ma cosa è? Come funziona? Funziona?? Sono certa che siano queste le parole che vi riecheggiano nella mente. Allora, partiamo dall’inizio:

sugarpaste-un-nuovoantico-modo-depilarsi-2

La pasta è naturale al 100% e la sua composizione comprende solamente acqua e zucchero.
Lo zucchero, come si sa, è per sua natura antibatterico e idratante; contribuendo così a rendere la pelle più liscia e levigata.
Come funziona?
La Sugarpaste è un trattamento altamente igienico, in quanto previene qualsiasi tipo di contaminazione del prodotto  e dell’ operatore; i guanti infatti restano una patina permanente tra la mano dell’estetista e il cliente.
La tecnica è esattamente l’opposto di quelle tradizionali, visto che la pasta viene stesa contro pelo e strappata per il verso del pelo.
Così facendo lo zucchero penetra nel bulbo pilifero, catturando i peli dalla radice, anche quelli più corti. Il pelo così viene preso in fase anagen, diminuendo lo stimolo del follicolo e rallentandone la ricrescita.
L’elevata dermocompatibilità lo rende inoltre un composto efficace per tutti i soggetti particolarmente sensibili, o con problematiche come psoriasi ed eczemi.
Lo stesso per chi ha problemi di capillari, in quanto viene applicata e lavorata a temperature corporea e la tecnica di lavorazione utilizzata evita anche il trauma dello strappo.
La materia naturalmente ruvida agisce inoltre come un peeling sulla pelle, lasciando la pelle morbida e setosa a fine trattamento, ma soprattutto idratata, fattore essenziale per facilitare la fuoriuscita del pelo ed evitare così rossori o la comparsa di peli incarniti.
Se ancora non vi basta e avete ancora la fatidica domanda, che solo le donne riescono a comprendere profondamente: Fa male?
Ebbene sì, ve lo dico…..la Sugarpaste non fa neanche male!!!!
O meglio, lavorando sullo strappo per il verso del pelo, la sensazione di dolore è molto meno rispetto alla ceretta tradizionale, e il senso di bruciore successivo è praticamente inesistente, considerato il fatto che viene utilizzata a temperatura corporea.
Ma poi, volete mettere la comodità di sciacquarsi i residui con della semplice acqua?!…invece di rimanere attaccate ai pantaloni tutte le volte !!!
Se poi viene utilizzata costantemente nel tempo, conduce ad un risultato progressivamente permanente.
Il nostro consiglio: prima di intraprendere una depilazione con la Sugarpaste, effettuatevi un peeling almeno 3 giorni prima, così agevolerete l’efficacia della tecnica e la fuoriuscita del pelo.

…e come sempre….se non ci credete, Provatela!!!
Ma ricercate professionisti seri, qualificati e preparati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *